Pubblicazione del nuovo Codice di Internal Dealing

Finmeccanica rende noto che il Consiglio di Amministrazione della Società, nella riunione del 14 novembre u.s., ha deliberato di aggiornare il Codice di Internal Dealing, volto a disciplinare - in ottemperanza alla normativa vigente - i flussi informativi a favore del mercato in ordine alle operazioni di acquisto e vendita effettuate da “Soggetti Rilevanti” sulle azioni Finmeccanica e sugli strumenti finanziari alle stesse collegati.

 

Oltre a recepire alcuni adattamenti formali connessi al mutato assetto organizzativo della Società, il nuovo testo estende significativamente, anche alla luce delle best practices e delle esigenze rappresentate da alcuni investitori istituzionali esteri, le previsioni riguardanti i periodi di astensione dal compimento delle suddette operazioni da parte dei soggetti interessati (black out periods).

In particolare, per gli amministratori esecutivi e per il direttore generale (nonché per le persone agli stessi strettamente legate), è stato introdotto un black out period che decorre dal quattordicesimo giorno antecedente la data di chiusura di ciascun periodo contabile sino al giorno successivo alla diffusione del comunicato stampa che annuncia i risultati conseguiti nel periodo; per gli altri “Soggetti Rilevanti” (nonché per le persone agli stessi strettamente legate), l’obbligo di astensione è previsto a partire dalla data di chiusura di ciascun periodo contabile sino al giorno successivo alla diffusione del comunicato stampa che annuncia i risultati conseguiti nel periodo.

Il testo aggiornato del Codice di Internal Dealing è a disposizione del pubblico sul sito Internet della Società www.finmeccanica.it scarica il file (area Internal Dealing, sezione Investor Relations/Corporate Governance).

Roma 15/11/2011