Presentazione del Frecciarossa 1000

Piazza del Popolo – 11/16 aprile 2013

Presentazione del Frecciarossa 1000

Piazza del Popolo – 11/16 aprile 2013

 

Dopo Piazza del Duomo a Milano, il Lungomare Caracciolo a Napoli e Piazza Maggiore a Bologna, il Frecciarossa 1000, l’avveniristico e supertecnologico treno per l’Alta Velocità, costruito da AnsaldoBreda in collaborazione con Bombardier, arriva a Roma e fa tappa a Piazza del Popolo.

 

La storica piazza del Valadier sarà, dall’11 al 16 aprile, la scenografia di eccezione per l’esposizione del mock up, il modello in scala reale, del treno campione di velocità e di eleganza appena uscito dalle officine pistoiesi di AnsaldoBreda e intitolato al grande velocista italiano Pietro Mennea recentemente scomparso.

 

La presentazione ufficiale del Frecciarossa 1000 alla città di Roma, organizzata da Trenitalia, avrà luogo domani giovedì 11 aprile, alle ore 11.00, a Piazza del Popolo, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. L'apertura al pubblico avverrà, sempre domani, a partire dalle ore 15.00.

 

Sono circa cinquanta i treni in lavorazione presso gli stabilimenti AnsaldoBreda e Bombardier e che faranno parte della nuova flotta Alta Velocità delle Ferrovie dello Stato, con un investimento complessivo di circa un miliardo e mezzo di euro. Il Frecciarossa 1000 è un concentrato di altissima tecnologia: può viaggiare fino a massimo di 400 chilometri all’ora e collegare Roma a Milano in due ore e venti minuti. Sarà il treno più veloce mai prodotto in Europa ma anche il più silenzioso, con meno vibrazioni e minore impatto ambientale. Accanto alla velocità anche eleganza e comodità con quattro livelli di servizio: Executive, con sala meeting, Business, Premium e Standard. Insonorizzazione, illuminazione a led, climatizzazione, accesso per persone a ridotta mobilità, monitor di bordo, sistemi informatici di ultima generazione e allestimenti che garantiscono il massimo livello di comfort, qualità e sicurezza: tutto in questo treno, che è stato definito “il più bel treno del mondo” è progettato con soluzioni di avanguardia e innovative, espressioni del migliore Made in Italy tecnologico.

 

Il Frecciarossa 1000 sarà il primo treno AV europeo completamente interoperabile. Grazie alle caratteristiche tecniche innovative e sofisticate – sarà un treno multitensione conforme alle Specifiche Tecniche europee di Interoperabilità (STI) – non conoscerà, infatti, frontiere e potrà viaggiare su tutte le reti AV d’Europa (Francia, Germania, Spagna, Austria, Svizzera, Olanda e Belgio), superando le limitazioni di carattere infrastrutturale, in particolare le differenti alimentazioni elettriche e i diversi tipi di segnalamento.

 

Per gli onori di casa saranno presenti domani in Piazza del Popolo l’ing. Mauro Moretti e il prof. Lamberto Cardia, rispettivamente Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo Ferrovie dello Stato. Insieme a una rappresentanza delle maestranze che stanno realizzando il treno, daranno il benvenuto al Presidente Napolitano l’ing. Maurizio Manfellotto, Amministratore Delegato di AnsaldoBreda, l’ing. Roberto Tazzioli, Amministratore Delegato di Bombardier Italia, il dott. Marco Filippa, Amministratore Delegato del Gruppo Bertone, che ha curato il design e gli allestimenti del Frecciarossa 1000 e l’ing. Vincenzo Soprano, Amministratore Delegato di Trenitalia.

 

Accanto al modello del nuovo treno AV Frecciarossa 1000 saranno inoltre presenti, tra gli altri, il Ministro Corrado Passera, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, l’Amministratore Delegato di Finmeccanica Alessandro Pansa, il Presidente del Gruppo Bertone Signora Lilli Bertone e l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana Michele Mario Elia.

Roma 11/04/2013