Selex ES firma un contratto con Poste Italiane per la manutenzione dei suoi centri di smistamento

Selex ES firma un contratto con Poste Italiane per la manutenzione dei suoi centri di smistamento

In qualità di mandataria di un Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI), Selex ES, una societa’ Finmeccanica, ha firmato un contratto triennale per il servizio di manutenzione dei centri di smistamento di Poste Italiane. E’ prevista, inoltre, la facolta’ per il cliente di rinnovare l’accordo per altri 24 mesi e l’opzione per ulteriori estensioni. Il servizio, che verrà erogato da Selex ES in collaborazione con un’altra azienda italiana specializzata nella logistica, consiste nella manutenzione e assistenza tecnica dei sistemi di smistamento della corrispondenza nei centri di meccanizzazione di Poste Italiane presenti su tutto il territorio nazionale.

 

“Questo contratto, assegnatoci nell’ambito di una gara europea che ha impegnato i maggiori player internazionali, conferma l’eccellenza delle soluzioni tecnologiche e la qualità dei servizi logistici offerti da Selex ES ai propri clienti nel campo dell’automazione postale”, ha commentato Fabrizio Giulianini, Amministratore Delegato di Selex ES. “Siamo orgogliosi di mettere ancora una volta le nostre competenze al servizio di Poste Italiane per supportarne e incrementarne l’innovazione e la competitività”.

 

Con oltre 40 anni di esperienza nell’automazione postale e logistica, Selex ES ha svolto un ruolo cruciale, fin dai primi anni ’70, come partner di riferimento di Poste Italiane nella modernizzazione del servizio postale italiano: dalla fornitura di sistemi di meccanizzazione della corrispondenza, allo sviluppo di servizi IT a supporto dell’evoluzione del business di Poste Italiane in ambito logistico, nei servizi digitali, nei mercati internazionali.

 

L’azienda, che eredita le competenze e la tradizione nelle tecnologie per l’automazione postale della ex Elsag, e’ oggi uno dei principali operatori a livello mondiale, con un'offerta completa di tecnologia leader e competenze nell’integrazione di sistemi di smistamento e movimentazione automatizzati con soluzioni e piattaforme ICT.

 

Rome 16/10/2013 16:29