Continua il periplo dell'Africa affianco del 30° Gruppo Navale

Continua il periplo dell'Africa affianco del 30° Gruppo Navale

Il periplo dell’Africa del 30° Gruppo Navale della Marina Militare Italiana continua ed il Gruppo Finmeccanica è come sempre presente. Dopo la tappa di Cape Town, ci si è diretti verso Luanda, capitale dell’Angola.

 

La sosta del 30° Gruppo Navale è stata un’importante occasione per mostrare quello che il nostro Gruppo è in grado di offrire, anche in sinergia con la Difesa italiana, sia in termini di soluzioni tecnologiche all’avanguardia nonché di prodotti in grado di soddisfare i requisiti del Paese. I giorni trascorsi a Luanda hanno rappresentato un’ottima occasione di incontro tra i vari rappresentanti del mondo politico, istituzionale e militare angolano, italiano ed i rappresentanti delle aziende operative. Elemento rilevante dell’evento è stato come Finmeccanica è stata in grado di presentarsi al cliente angolano, facendo emergere sinergia e quella che è la capacità di integrazione di offerta del nostro Gruppo.

 

La sosta successiva di Pointe Noire, in Congo, ha visto la Marina Militare Italiana sviluppare una demo delle proprie capabilities in navigazione, dando grande risalto anche ai nostri prodotti e sistemi presenti sulle navi italiane. Tali attività di grande impatto visivo sono state replicate anche nella tappa successiva in Nigeria, dove il Cavour è arrivato in concomitanza con la ricorrenza del centenario dell'unità nazionale.

 

Il 30° Gruppo Navale ha proseguito la navigazione approdando in Ghana per arrivare successivamente in Senegal, dove si è registrata la partecipazione di istituzioni senegalesi di primo rilievo. Comun denominatore di tutte le tappe è stato lo stretto coordinamento tra il Gruppo Finmeccanica e le istituzioni italiane, che ci consente di esser parte di questa grande esperienza che è la missione del 30° Gruppo Navale.

 

Senegal 02/04/2014