Leonardo colloca con successo sull'euromercato obbligazioni per 600 milioni di euro

Leonardo colloca con successo sull'euromercato obbligazioni per 600 milioni di euro

In data odierna Leonardo S.p.A. ha collocato con successo nuove obbligazioni per un ammontare di 600 milioni di euro, collocate esclusivamente presso investitori istituzionali italiani e internazionali; le condizioni del prestito obbligazionario prevedono una durata di 7 anni, scadenza Giugno 2024 e cedola a tasso fisso del 1,50%. Il prezzo di emissione è pari a 99,147%. Le cedole sono pagabili annualmente in via posticipata. Le obbligazioni saranno quotate sulla Borsa di Lussemburgo.

 

Leonardo, in coerenza con la propria strategia finanziaria disciplinata e finalizzata al ritorno al Credit Rating Investment Grade, ha colto il momento di mercato particolarmente favorevole e utilizzerà il ricavo netto dell’emissione per rifinanziare il debito in scadenza e soddisfare esigenze di finanziamento.

 

Il successo dell’operazione, sottoscritta per oltre 3 volte rispetto all’ammontare collocato presso un’ampia platea di primari investitori istituzionali internazionali, conferma l’interesse del mercato per Leonardo e consentirà di ridurre ulteriormente il costo del debito.

 

Il Credit Rating di Leonardo è Ba1 per Moody’s (Outlook Positivo), BB+ per Standard&Poor’s (Outlook Stabile) e BB+ per Fitch (Outlook Positivo).

 

L’operazione è stata condotta da Banca IMI, BNP Paribas, Credit Agricole, Citibank, Unicredit in qualità di Joint Bookrunners e da Barclays Bank, Bank Of America Merrill Lynch, Deutsche Bank, JP Morgan, Mediobanca, Morgan Stanley come Other Bookrunners.

 

Roma 01/06/2017 17:25