Nota stampa Finmeccanica

In merito alle decisioni delle ferrovie belghe ed olandesi relativamente al contratto di fornitura per i treni ad alta velocità Fyra, Finmeccanica, azionista al 100% di AnsaldoBreda, pur confidando in un esito positivo della vicenda, conferma il proprio impegno a sostenere AnsaldoBreda nelle iniziative volte a tutelare il lavoro dei dipendenti, gli interessi e l'immagine della Società.

Roma 06/06/2013