Museo del Radar

Museo del Radar

Inaugurato nel 2009 presso lo stabilimento di Bacoli (Napoli), il Museo del Radar è nato per recuperare, conservare e tramandare, attraverso immagini, documenti e prodotti, la memoria della storia produttiva del radar iniziata in Italia circa sessant’anni fa, in particolare nell’attuale sito Oltre allo spazio espositivo, fa parte del museo  un ricco archivio documentale con numerosi volumi storici e moderni sui radar e sulle tecnologie a essi collegati.


Nel museo è , inoltre, presente un’area di simulazione dotata di tre consolle configurate ciascuna su diversi scenari operativi: la sorveglianza terrestre, navale e il controllo del traffico aereo. 


Il museo è visitabile  tramite prenotazione.


Sito web del Museo del Radar.