Morpheus

Morpheus

Il sistema di difesa antisiluro Morpheus provvede alla scoperta e alla classifica di un siluro ostile in fase di attacco e provvede alla neutralizzazione dello stesso mediante l'utilizzo di contromisure acustiche.

 

Il sistema si compone di tre parti principali che sono:

 

Black Snake

Black Snake è un sonar trainato progettato espressamente per la scoperta e la classifica di siluri in fase di attacco. Questo sensore è stato ideato per essere integrato con i sistemi di contromisure di WASS, in particolare come parte di "allerta" del C310; le sue dimensioni particolarmente ridotte in termini di pesi e di ingombri ne permettono l'installazione anche su unità di piccolo e medio tonnellaggio che non possono ospitare sensori trainati tradizionali tipicamente più grandi e pesanti.


 

Per maggiori informazioni sul Black Snake clicca sull'immagine

 

 

Software di Reazione

Costituisce il fulcro del sistema; può infatti ricevere dati di allarme sia dal Black Snake che da qualsiasi altro sensore di bordo atto alla scoperta di siluri nel caso sia già presente su Unità Navale o Subacquea.

Esso calcola i tempi di rilascio della salva di contromisure e suggerisce alla catena di comando una rotta di sgombro.

 

 

Sistema di lancio di contromisure acustiche

Il sistema di lancio delle contromisure fornito da WASS in versione da superficie (C310) è costituito da una rete di lancio ad 8 o 12 canne. Il sistema garantisce l'espulsione a distanza idonea di contromisure che possono sia rappresentare falsi bersagli mobili (MTE) che generare rumore di disturbo per la testa acustica del siluro ostile (Jammers).

La combinazione di Jammers e decoys mobili ha l'obiettivo di ingannare il siluro che, dirigendo i suoi attacchi verso i falsi bersagli, consente alla nave di effettuare una contromossa evasiva.


 

Per maggiori informazioni sul sistema di contromisure C310 clicca sull'immagine