Pubblicazione liste dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione. Proposte di deliberazione per l'Assemblea

Pubblicazione liste dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione. Proposte di deliberazione per l'Assemblea

Con riferimento alla prossima Assemblea degli Azionisti, convocata in sede Ordinaria in data 2 e 16 maggio 2017 (rispettivamente in prima e seconda convocazione) e in sede Straordinaria in data 2, 3 e 16 maggio 2017 (rispettivamente in prima, seconda e terza convocazione) per deliberare, tra l’altro, in ordine alla nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione, si rende noto che sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, presso Borsa Italiana S.p.A., sul sito internet della Società, nonché sul sito internet del meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket Storage, le liste dei candidati depositate da un gruppo di società di gestione del risparmio e investitori istituzionali (complessivamente titolari dell’1,910% circa del capitale sociale di Leonardo) e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (titolare del 30,204% circa del capitale sociale di Leonardo), corredate dalla documentazione e dalle informazioni richieste dalla disciplina vigente.

 

Si rende noto altresì che l’azionista Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato l’intenzione di proporre all’Assemblea:

  • di determinare in 12 (dodici) il numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione (punto 2 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria);
  • di fissare in 3 (tre) esercizi, e dunque fino all’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019, la durata in carica del nominando Consiglio di Amministrazione (punto 3 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria);
  • di nominare il candidato Giovanni De Gennaro alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione (punto 5 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria);
  • di stabilire i compensi per il nuovo Consiglio di Amministrazione in euro 90.000 annui lordi per il Presidente e 80.000 annui lordi per ciascun altro Consigliere (punto 6 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria).
Roma 11/04/2017 17:45