Leonardo a Helitech International 2016

Leonardo a Helitech International 2016

Leonardo-Finmeccanica partecipa ad Helitech International 2016 (11-13 ottobre, Stand No. 10B50), la più importante fiera del mercato elicotteristico in Europa, presentando una gamma di soluzioni nel settore degli elicotteri commerciali e di public utility e mostrando le proprie capacità integrate, dagli elicotteri in configurazione personalizzata ai servizi di addestramento e supporto. Protagonisti dello stand sono un elicottero leggero intermedio AgustaWestland AW169 in configurazione eliambulanza (EMS – Emergency Medical Services), un simulatore di realtà virtuale dell’AW189 SAR (Search And Rescue – Ricerca e Soccorso), un simulatore per l’addestramento interattivo virtuale, strumenti di diagnostica dei sistemi dell’elicottero (Heliwise - Health & Monitoring Usage HUMS) e il sistema di pianificazione di missione Skyflight. Una completa illustrazione della presenza di Leonardo in fiera è prevista il giorno 11 ottobre alle 11.00. 


L’ AW169 da 4,6 tonnellate, certificato nell’estate 2015, è l’unico elicottero di nuova generazione nella categoria dei velivoli leggeri intermedi realizzato negli ultimi 30 anni. Fino ad oggi sono stati sottoscritti ordini, accordi quadri e opzioni per oltre 150 AW169 da clienti in tutto il mondo. L’elicottero è attualmente in consegna e in servizio presso diversi operatori EMS (eliambulanza) e VIP in vari paesi e si appresta ad entrare in servizio per altre applicazioni dimostrando grande versatilità. L’AW169 presenta molteplici soluzioni tecnologiche innovative per quanto riguarda rotori, impianto propulsivo e di alimentazione, avionica, trasmissione. Per il ruolo EMS il nuovo elicottero è stato scelto da operatori in diverse nazioni tra le quali, ad esempio, Regno Unito, Italia Norvegia e Svizzera per citarne alcuni. 


Per la prima volta nel settore elicotteristico, clienti e visitatori avranno l’opportunità di vivere in prima persona, in un ambiente virtuale, l’esperienza del salvataggio da parte del velivolo AgustaWestland AW189 SAR. Il sistema combina effetti sonori di realtà virtuale e vere e proprie attrezzature dedicate. I visitatori potranno capire in che modo l'AW189 è in grado di svolgere la sua missione durante una tempesta in mare aperto  e come ci si sente in queste situazioni. Questa tecnologia innovativa, che permette di fornire una dimostrazione coinvolgente e affascinante, non è mai stato utilizzata in questo modo prima nel nostro settore. Progettato per soddisfare la domanda di mercato crescente per una macchina moderna in grado di svolgere missioni a lungo raggio, con ampia autonomia ed estrsa capacità di carico, l’AW189 da 8,3/8,6 tonnellate è l’elicottero di maggior successo nella nuova categoria denominata ‘super-medium’. Fino ad oggi sono stati sottoscritti da clienti in vari paesi ordini, accordi quadro e opzioni per oltre 150 unità. Sono quasi 30 le unità consegnate a clienti in tutto il mondo fino ad oggi per compiti di ricerca e soccorso, trasporto offshore, executive/corporate e utility. Queste macchine hanno accumulato quasi 16,000 ore di volo.  


Insieme all’elicottero bimotore intermedio AgustaWestland AW139, ancora senza rivali nella sua classe sul mercato mondiale con ordini per oltre 960 unità, oltre 850 in servizio e più di 1 milione e mezzo di ore di volo accumulate dalla flotta, l’AW169 e l’AW189 fanno parte della famiglia di elicotteri di nuova generazione di Leonardo. Tutti questi modelli condividono la medesima filosofia progettuale, le stesse caratteristiche di volo con elevate prestazioni e i più recenti standard sicurezza, cockpit similari e lo stesso approccio alla manutenzione e all’addestramento. Questa elevata commonalità permette ad esempio, per clienti dotati di ampie flotte miste, maggior efficacia operativa in categorie di peso tra le 4 e le 9 tonnellate.  


Il Virtual Interactive Procedural Trainer (VIPT) è un simulatore in grado di riprodurre fedelmente il cockpit dell’elicottero. Questo sistema di addestramento procedurale dall’eccellente rapporto costo-efficacia è volto a favorire la familiarizzazione dell’equipaggio con il cockpit a supporto dell’introduzione in servizio, della conversione operativa e di costanti attività addestrative.


I servizi Heliwise supportano il Sistema di diagnostica denominato HUMS (Health & Usage Monitoring System) con le ultime tecnologie in materia di analisi dei dati, rilevamento di anomalie e monitoraggio del livello di vibrazioni (Advanced Anomaly Detection e Advanced Vibration Data Mining). Tutti gli operatori, sia di grandi che di piccole flotte, possono beneficiare di significativi risparmi attraverso l’utilizzo di Heliwise. I costi operativi dell’elicottero vengono ridotti attraverso il rilevamento di eventuali problematiche prima che possano avere un sostanziale impatto economico.  


Il collaudato Sistema di pianificazione della missione Skyflight è stato sviluppato per supportare gli equipaggi nella pianificazione, esecuzione e analisi delle loro operazioni in un’ampia gamma di scenari. Leonardo ha realizzato una ‘App’ che i clienti possono scaricare dall’Apple Store e installare direttamente sul proprio iPad rendendo possibile l’accesso al servizio online di Skyflight. Leonardo offre costanti aggiornamenti di Skyflight e durante Helitech i clienti avranno la possibilità di scoprire le ultime novità sul sistema.  

 

Visita lo speciale sul Helitech International 2016.

Amsterdam 10/10/2016 17:45