La nuova telecamera termica Hawk-S di Selex ES scelta per la Marina Militare Britannica

La nuova telecamera termica Hawk-S di Selex ES scelta per la Marina Militare Britannica

Selex ES, una società di Finmeccanica, ha presentato la nuova camera termica Hawk-S il cui primo cliente sarà la Marina Militare britannica, attraverso la  società capocommessa MSI-Defence Systems.

 

MSI-Defence Systems ha infatti acquisito un ordine per 18 camere termiche e il relativo supporto ingegneristico per sostituire le attuali telecamere Albatross, che equipaggiano i sistemi d’arma automatici di piccolo calibro della Marina britannica.

 

L'Hawk-S è una termocamera a onde medie per l’acquisizione di immagini termiche, caratterizzata da lenti a zoom continuo in grado di fornire una risoluzione fino a 1.3 Megapixel.

 

L’apparato utilizza lo stesso sensore ad alte prestazioni e l'elettronica di elaborazione delle immagini delle termocamere della gamma SLX di Selex ES ma le dimensioni ridotte che la caratterizzano, ne consentono un’agevole diffusione in tutto il mercato navale delle termocamere. Rispetto alle termocamere navali tradizionali l'Hawk-S infatti migliora notevolmente la qualità delle immagini e le prestazioni a lungo raggio.

 

"Siamo lieti che la nostra termocamera più recente sia stata così rapidamente scelta da un utente esigente come la Marina Militare inglese" ha affermato Mike Gilbert, Senior Vice President Optronics di Selex ES, aggiungendo: "Progettata per rispondere alla gestione delle obsolescenze dei payload elettro-ottici esistenti, che sono in servizio nel Regno Unito, l'Hawk-S è anche facilmente esportabile su nuovi sistemi per migliorare il controllo del tiro a lungo raggio da parte dell’utente".

 

Le termocamere di Selex ES hanno già dimostrato la loro efficacia nelle operazioni delle Forze Armate del Regno Unito, poiché equipaggiano il carro armato Mastiff e l’elicottero Chinook.

 

Le termocamere forniscono agli equipaggi funzionalità di imaging ad alta risoluzione termica, permettendo loro di operare in modo sicuro ed efficace 24 ore al giorno in tutte le condizioni atmosferiche.

 

London 11/09/2013 18:24