Giovani industriali di Confindustria Venezia nello stabilimento Alenia di Venegono Superiore (VA)

Giovani industriali di Confindustria Venezia nello stabilimento Alenia di Venegono Superiore (VA)

Una delegazione di giovani industriali di Confindustria Venezia, guidata dal Presidente Matteo Zoppas, ha visitato oggi il sito produttivo Alenia Aermacchi di Venegono Superiore per osservare da vicino l’innovativa linea di produzione dove si realizza l’addestratore più avanzato al mondo, l’M-346 il velivolo già acquistato da Italia, Singapore e Israele per l’addestramento dei propri piloti militari.
Dopo la presentazione iniziale su strategie e prodotti, la visita è proseguita con un tour nei principali reparti dello stabilimento, dove è stato possibile osservare ogni singolo momento del processo produttivo e di assemblaggio finale dell’M-346. Una linea altamente automatizzata  che è espressione non solo di elevati contenuti tecnologici, ma anche della filosofia “Lean Enterprise” che Alenia Aermacchi da anni utilizza alla ricerca del miglioramento continuo dei propri prodotti, dell’ottimizzazione dei processi, dell’abbattimento dei costi e dell’aumento dell’efficienza nel suo complesso.
La visita è stata quindi l’occasione per un fattivo confronto fra diverse realtà imprenditoriali, come quella veneta e quella lombarda, accomunate entrambe da una forte vocazione aeronautica. La Delegazione dei giovani industriali veneti ha dimostrato grande interesse ed in particolare ha potuto apprezzare l’impegno di Alenia Aermacchi nei confronti di una costante ricerca dell’eccellenza e dell’innovazione.

Venegono Superiore (VA) 10/04/2013