Finmeccanica approva le operazioni di fusione e di scissione per l'attuazione del processo di divisionalizzazione

Finmeccanica approva le operazioni di fusione e di scissione per l'attuazione del processo di divisionalizzazione

Il Consiglio di Amministrazione di Finmeccanica, riunitosi in data odierna, ha approvato – in luogo dell’Assemblea ai sensi dell’art. 24.1 dello Statuto sociale e degli artt. 2505, comma 2 e 2506 ter, comma 5 del Codice Civile –  le operazioni di fusione per incorporazione in Finmeccanica S.p.a. delle società OTO Melara S.p.A. e Whitehead Sistemi Subacquei  S.p.A. nonchè  le operazioni di scissione parziale, in favore di Finmeccanica S.p.a., di Alenia Aermacchi S.p.A., AgustaWestland S.p.A. e Selex ES S.p.A.

 

Si rammenta che le società partecipanti sono tutte interamente controllate da Finmeccanica e che le suddette operazioni, già rese note al mercato con precedente comunicato del 30 luglio 2015, rientrano nell’ambito del più ampio processo di riassetto organizzativo intrapreso dalla Società attraverso l’adozione del modello divisionale (Nuovo Modello Organizzativo e Operativo di Gruppo One Company).

 

Le operazioni di fusione e di scissione verranno altresì sottoposte, nei prossimi giorni, alle Assemblee straordinarie delle società interessate; decorsi i termini di legge si procederà quindi alla stipula dei relativi atti di fusione e di scissione.

 

Il verbale delle deliberazioni assunte in data odierna dal Consiglio di Amministrazione della Società verrà messo a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità di legge. Si rinvia inoltre ai Progetti di fusione e di scissione (approvati dallo stesso Consiglio in data 30 luglio u.s.) e all’ulteriore documentazione già disponibile sul sito internet della Società.

 

Roma 24/09/2015 19:10