Finmeccanica premiata come azienda Top Employers 2011

Si è svolta lunedì 21 marzo 2011 a Milano, presso la Terrazza Martini, la terza edizione dell'evento Top Employers Italia, dove Finmeccanica è stata premiata per la sua "eccellenza" sui temi formazione, sviluppo e gestione delle Risorse Umane.

Il Gruppo ha infatti ottenuto la certificazione come "TOP EMPLOYER 2011" dal CRF Institute, l'organizzazione internazionale indipendente che dal 1991 analizza e certifica le Aziende virtuose e meritevoli nella valorizzazione del capitale umano e le best practices in campo HR, pubblicando ogni anno un rapporto annuale in ciascuno dei Paesi in cui opera (12 nazioni in 3 continenti).

Finmeccanica si è distinta tra le aziende più performanti nei cinque criteri di valutazione osservati: politiche retributive, condizioni di lavoro e benefit, cultura aziendale, formazione e sviluppo, opportunità di carriera. La ricerca Top Employer ha inoltre evidenziato i punti di eccellenza del Gruppo: monitoraggio continuo della soddisfazione dei dipendenti, cultura distintiva, riconoscimento del merito, sicurezza e salute sul lavoro, internazionalità.

In tutto il mondo, più di 2.500 Aziende sono già state certificate TOP EMPLOYERS, tra cui molte delle realtà presenti nella lista Fortune 500, multinazionali, istituzioni governative, PA, Aziende della grande distribuzione, etc.

Con questo prestigioso riconoscimento, che conferma l'attenzione del Gruppo alle sue persone, Finmeccanica entra oggi ufficialmente a far parte della rosa di aziende, che costituiscono un esempio positivo e sfidante nel panorama imprenditoriale italiano.

Ma cosa rende Finmeccanica un'azienda al TOP? Tra gli elementi distintivi, senza dubbio il suo sistema di Formazione e Sviluppo integrato e internazionale, che accompagna e guida i percorsi di crescita delle persone nel Gruppo, dai giovani neo-assunti al Top Management, ponendosi come "laboratorio" di sperimentazione continua, in grado di offrire a tutti le opportunità di crescita, professionale e personale, ma solo ai migliori la possibilità di emergere, nella convinzione che il "Merito" sia sempre più l'elemento premiante.

Quali le iniziative dedicate ai diversi target di popolazione aziendale? Ecco solo gli appuntamenti di questa settimana, che vedono impegnati: alcuni Dirigenti del Gruppo, in un Seminario residenziale di formazione manageriale (Dalla Tecnologia ai Valori); oltre 200 giovani neoassunti worldwide, in un percorso di induction alla scoperta del "mondo" Finmeccanica e delle sue diverse realtà aziendali (FLIP); circa 70 giovani con potenziale, nel Master in General Management del Gruppo certificato ASFOR (BEST); circa 30 giovani di 12 nazionalità, nel Master in International Business Engineering del Gruppo, che rappresenta il fiore all'occhiello del talent scouting di Finmeccanica (FHINK).

Per ulteriori informazioni: www.finmeccanica.com

Milano 22/03/2011