Finmeccanica partecipa a Euronaval 2014

Finmeccanica partecipa a Euronaval 2014

Finmeccanica, attraverso le sue società OTO Melara e WASS, partecipa alla fiera Euronaval “International Naval Defence & Maritime Exhibition & Conference”, la più importante mostra di armamenti navali europea, che ha luogo dal 27 al 31 ottobre presso lo spazio espositivo di Le Bourget (Parigi).

 

Finmeccanica fornisce sistemi ed equipaggiamenti a numerose Marine Militari di paesi di tutto il mondo. In particolare il Gruppo offre sistemi di combattimento e comando e controllo, soluzioni integrate (sistemi per la sorveglianza costiera e dei porti, o per la protezione e messa in sicurezza delle zone di influenza economica esclusiva (EEZ), sistemi di sorveglianza subacquea e di difesa aerea‎) assieme a apparati e sensori ad alte prestazioni (radar, sensori elettroottici, comunicazioni).

 

I programmi di collaborazione italo-francesi Orizzonte e FREMM, nonché le partnership internazionali con gli Emirati Arabi Uniti in campo navale, hanno affermato il ruolo di Finmeccanica come integratore di sistemi di combattimento e fornitore di sistemi navali flessibili e multifunzionali in linea con I più moderni requisiti ed adatti a cogliere opportunità sui mercati export. Orizzonte Sistemi Navali, la joint venture tra Fincantieri e Finmeccanica-Selex ES, presenta un portafoglio prodotti che va dalle imbarcazioni per le operazioni di pattugliamento off-shore alle portaerei. Attraverso questa joint venture il sistema paese Italia partecipa al progetto italo-francese delle Fregate Multimissione FREMM, di cui la Marina Militare Italiana è uno dei principali clienti. Recentemente, la collaborazione tra i due Gruppi è stata ulteriormente rafforzata da un accordo di collaborazione nel settore delle costruzioni navali militari con l’obiettivo di aumentare la competitività sui mercati nazionali ed esteri attraverso una offerta integrata più efficace ed efficiente dei prodotti dei due gruppi in ambito navale.

 

A Euronaval Finmeccanica OTO Melara presenta la nuova torretta HITROLE 20mm. Si tratta di un sistema navale moderno, stabilizzato, operato elettricamente e controllato da postazione remota, che può essere dotato di arma a 3 o 6 canne rotanti. La HITROLE 20 è ideale per operazioni di polizia marittima e per fronteggiare minacce asimmetriche. Le soluzioni messe a punto da Finmeccanica OTO Melara hanno ottenuto un grande successo internazionale guadagnando l’interesse delle Marine di molti Paesi che hanno scelto i prodotti targati Finmeccanica per equipaggiare le proprie piattaforme. Tra l’altro proprio in Francia Finmeccanica OTO Melara ha stabilito una presenza consolidata su diversi programmi tra cui le fregate FREMM.

 

Finmeccanica-WASS, leader mondiale della tecnologia subacquea, presenta a Euronaval il nuovo siluro leggero Black Arrow, sviluppato congiuntamente alla Marina Militare Italiana, unico al mondo in termini di flessibilità, prestazioni e ridotto life-cycle cost. Progettato per essere lanciato da ogni piattaforma, comprese quelle subacquee, il Black Arrow è in grado di attaccare bersagli subacquei e di superficie con tipologie di attacco letale e non letale (interruzione della missione) ed è alimentato da una nuova batteria ricaricabile al Litio-Polimeri. Saranno inoltre in esposizione il nuovo minisiluro leggero Black Scorpion e il siluro pesante Black Shark. Verrà inoltre presentato il sistema Morpheus, che integra attraverso una consolle di comando e controllo le funzionalità della cortina trainata Black Snake e delle contromisure prodotte da WASS. Infine, per il mercato civile, sarà in esposizione l’Unmanned Underwater Vehicle, V-FIDES, un'iniziativa di sviluppo  ‎per un nuovo sistema non pilotato subacqueo  flessibile che consente molteplici impieghi anche in campo civile e nel settore oil and gas.

Roma 27/10/2014 15:43