Finmeccanica partecipa alla fiera JOB&Orienta di Verona

Toccare con mano la tecnologia e l’eccellenza dei cieli con l’M-346, il velivolo d’addestramento più avanzato disponibile sul mercato, capire quali competenze, quali mestieri, quali percorsi e quali persone ci sono dietro i prodotti più innovativi del nostro Paese. Questo è quanto Finmeccanica offrirà nel proprio stand dal 22 al 24 novembre 2012, all’interno della manifestazione JOB&Orienta, mostra-convegno dedicata a orientamento, scuola, formazione e lavoro in programma alla fiera di Verona.

L’M-346, progettato e realizzato da Alenia Aermacchi, azienda del Gruppo Finmeccanica, è l’unico al mondo concepito per addestrare i piloti destinati ai velivoli ad alte prestazioni di ultima generazione. Un gioiello della tecnologia che sarà possibile osservare da vicino presso lo stand Finmeccanica, nel corso di visite guidate che saranno un’occasione per venire a contatto con l’innovazione, i valori e le opportunità di formazione del Gruppo. I ragazzi che visiteranno lo stand avranno la possibilità di effettuare colloqui di orientamento con persone provenienti dalle strutture Risorse Umane delle aziende del Gruppo e di ricevere informazioni sugli Istituti Tecnici Superiori Finmeccanica, le Scuole Speciali di Tecnologia del Gruppo.

Nell’ambito della riorganizzazione della scuola superiore e della formazione tecnico/professionale, il Gruppo ha infatti aderito al progetto ITS - Istituti Tecnici Superiori lanciato dal Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca in accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico. Gli ITS sono dei percorsi formativi tecnici post-secondari della durata di due anni, nati con l’obiettivo di rilanciare la cultura del “saper fare” e di offrire un nuovo impulso alla formazione tecnica e scientifica in Italia. In questi istituti gli studenti hanno la possibilità di imparare veri e propri ‘mestieri’ altamente qualificati in un ambiente che consente uno scambio proficuo tra scuola, università, laboratorio e impresa.

Il progetto ITS vede coinvolte, ad oggi, 8 aziende del Gruppo Finmeccanica (AgustaWestland, Alenia Aermacchi, AnsaldoBreda, Ansaldo STS, Oto Melara, SELEX Galileo, SuperJet International, WASS) presenti in 7 Regioni italiane: Lombardia, Piemonte, Campania, Puglia, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Liguria. In ogni regione il partenariato e l’offerta formativa seguono le richieste specifiche del business: aerospazio, elicotteristica, sistemi elettronici e trasporti. Agli ITS possono accedere tutti coloro che sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e che rispondono ai criteri pubblicati nei rispettivi bandi regionali italiani. L’ITS offre la possibilità di conseguire il diploma tecnico superiore riconosciuto a livello europeo e di accedere al mondo del lavoro nell’ambito del settore di specializzazione.

Verona 22/11/2012