Finmeccanica: nuovi ordini per un valore complessivo pari a circa 93 milioni di euro

Finmeccanica si è aggiudicata nuovi ordini per un valore complessivo pari a circa 93 milioni di euro attraverso le sue società AgustaWestland, SELEX Galileo, SELEX Elsag e DRS Technologies.

Nel dettaglio, AgustaWestland, società elicotteristica di Finmeccanica, ha siglato contratti per un valore totale di circa 65 milioni di euro. Tra gli accordi conclusi figurano commesse in Giappone per quattro AW139, due dei quali per compiti di polizia, ed un GrandNew. In Thailandia, inoltre, AgustaWestland si è aggiudicata una commessa per due AW139 destinati a impieghi governativi.

SELEX Galileo, società di Finmeccanica attiva nel settore dell'elettronica per la Difesa e la Sicurezza, ha firmato a sua volta contratti per un importo complessivo pari a circa 20 milioni di euro per attività di supporto logistico e servizi relativi a prodotti tra i quali il radar Grifo e il velivolo senza pilota Falco. Ulteriori contratti riguardano attività di manutenzione e aggiornamento di equipaggiamenti avionici e sensori per velivoli ad ala fissa ed ala rotante.

DRS Technologies Canada, azienda canadese della società statunitense di Finmeccanica specializzata in tecnologie per la Difesa, e SELEX Elsag, società di Finmeccanica leader in sistemi di automazione, comunicazioni e sicurezza, si sono aggiudicate un contratto del valore di circa 11 milioni di dollari canadesi da parte del dipartimento Opere Pubbliche e Servizi Governativi per aggiornare il sistema per le comunicazioni interne (ICS-Internal Communications System) delle fregate classe HALIFAX della Marina militare del Governo di Ottawa. La fornitura del nuovo sistema, che sarà basato su tecnologia TETRA (TErrestrial Trunked RAdio), avrà inizio nel 2013 e sarà completata a metà 2015.

 

Roma 09/10/2012