Finmeccanica: nuove commesse per un valore totale di circa 173 milioni di euro

Finmeccanica si aggiudica commesse per un valore totale di circa 173 milioni di euro attraverso le società DRS Technologies, Ansaldo Energia, Ansaldo STS e SELEX Galileo.

DRS Technologies si è aggiudicata un contratto del valore di 68,7 milioni di dollari per la fornitura di serbatoi modulari (TRM, Tank Rack Module) per il sistema modulare di distribuzione del carburante (MFS, Modular Fuel System) dell'esercito statunitense. A questa commessa si aggiunge il contratto del valore di 31,9 milioni di dollari che la società ha siglato con l'esercito americano per le attività di supporto al programma, assistenza tecnica e i servizi di logistica associati ai sistemi di puntamento montati sugli alberi motore (MMS, Mast Mounted Sight) DRS dell'elicottero OH-58D Kiowa Warrior.

Ansaldo Energia, società sottoposta al controllo congiunto di Finmeccanica e First Reserve Corporation, si è aggiudicata in Spagna un contratto del valore di circa 42 milioni di euro per la manutenzione delle centrali termoelettriche a ciclo combinato di Escatron e Algeciras di proprietà E.ON Generacion, la società spagnola facente capo al gruppo E.ON, uno dei più grandi gruppi energetici privati al mondo. Il contratto di manutenzione delle due centrali avrà una durata di nove anni prevedendo oltre alla fornitura di servizi e ricambi per la manutenzione ordinaria anche la fornitura di ricambi strategici e soluzioni tecnologiche innovative. A questo contratto si aggiunge una commessa del valore di 20 milioni di euro che Ansaldo Energia ha ottenuto da Enel Green Power per la fornitura in opera di tre turbine a vapore, con relativi generatori, da installare presso la propria centrale geotermica di Piancastagnaio (Siena). La potenza di ciascuna macchina è di 20 MW.

Ansaldo STS si è aggiudicata da POSCO E&C un contratto del valore di 27,5 milioni di dollari per la fornitura dei sistemi di segnalamento driverless per la linea LRT Ui-Shinseol a Seoul (Corea del Sud). Ansaldo STS si occuperà, in cooperazione con i partner coreani, della progettazione, della fornitura, dei test e della messa in servizio dei servizi di segnalamento e dei sottosistemi. L'entrata in servizio commerciale della nuova linea è prevista per ottobre 2015.

SELEX Galileo si è recentemente aggiudicata contratti per un valore complessivo di circa 15 milioni di euro per attività di supporto logistico per clienti esteri. Gli ordini acquisiti si riferiscono al supporto a sistemi di navigazione FLIR111, supporto al radar Grifo nonché a contratti per la fornitura di servizi logistici per velivoli senza pilota (MIRACH 100/5 e FALCO).

Roma 08/03/2012