Finmeccanica: Israele seleziona l'addestratore italiano M-346 di Alenia Aermacchi

Finmeccanica, attraverso la società controllata Alenia Aermacchi, è stata selezionata in esclusiva dal Ministero della Difesa di Israele per la fornitura del velivolo M-346 per addestrare i piloti della propria Forza Aerea.

Saranno circa 30 gli M-346 che andranno a comporre la flotta di addestratori della Forza Aerea Israeliana e rimpiazzeranno i TA-4 Sky-Hawks, attualmente operati dalla IAF (Israel Air Force).

La firma ufficiale del contratto è prevista nel semestre del 2012 e i velivoli saranno consegnati al Cliente a partire da giugno 2014.

“È una grande affermazione non solo di Finmeccanica e Alenia Aermacchi ma di tutto il Sistema Paese Italia”, ha dichiarato Giuseppe Orsi, Presidente e Amministratore Delegato di Finmeccanica. “Ci siamo impegnati tutti, dall’Industria alle Istituzioni, dall’Aeronautica Militare alla nostra Diplomazia per ottenere questo risultato. Ancora più significativo se si considera che Israele è un paese di avanzata e riconosciuta tecnologia, in particolare nel settore della Difesa. Per l’Italia continuare a investire nel made in Italy tecnologico è l’unica strada per garantirsi uno sviluppo sostenibile che mantenga le nostre capacità industriali e le renda sempre più competitive sui mercati internazionali”.

Tel Aviv 16/02/2012