Finmeccanica: FATA EPC si aggiudica commessa in Qatar. Il valore complessivo del progetto è di 70 milioni di dollari.

Finmeccanica: FATA EPC si aggiudica commessa in Qatar. Il valore complessivo del progetto è di 70 milioni di dollari.

FATA EPC, divisione di FATA SpA (azienda del Gruppo Finmeccanica), si è aggiudicata un contratto EPC per la costruzione e messa in funzione di uno stabilimento per la produzione di acido cloridrico e soda caustica da 70 tonnellate/giorno nella zona industriale di Mesaieed, Qatar. Il contratto è stato assegnato da  Gulf Chlorine W.L.L. una joint venture tra Oman Chlorine SAOG e la società qatarina Al Mirqab Capital. Il valore complessivo del progetto è pari a 70 milioni di dollari.

 

FATA sarà responsabile della fornitura completa su base EPC, che include i lavori di ingegneria, approvvigionamento, costruzione, messa in funzione e avviamento dell'impianto. Un progetto di assoluto valore strategico che, una volta raggiunta la piena produzione, contribuirà a creare nuovi posti di lavoro sia direttamente sia a supporto dello stabilimento.

 

Lo stabilimento greenfield è caratterizzato da modernissime celle elettrolitiche a membrana bipolare e verrà progettato in conformità alle migliori tecniche disponibili (BAT) non solo per quanto riguarda le operazioni di processo, ma anche per il controllo delle emissioni nell'atmosfera e del trattamento delle acque reflue, nel pieno rispetto dei severi regolamenti ambientali locali.

 

Il progetto fornirà prodotti di elevata qualità al mercato del Qatar nel settore Oil & Gas e in altri settori, inclusa l’industria downstream. Il programma di avviamento del progetto prevede la messa in funzione dell’impianto a ottobre 2015, mentre l’inizio della produzione commerciale è previsto nel mese di dicembre dello stesso anno.

 

La cerimonia per la firma del contratto tra Gulf Chlorine W.L.L e FATA EPC si è svolta il 9 gennaio in Oman. Il contratto è stato siglato da S. Al Yahai Presidente di Gulf Chlorine  e Walid Azhari, Vice Presidente e CEO di Gulf Chlorine e, per FATA, da Ignazio Moncada, Presidente di FATA e da Anthony Tropeano, CEO di FATA EPC. Alla firma ha presenziato anche S.E. l’Ambasciatore d’Italia in Oman, Paola Amadei.

 

Roma 14/01/2014 12:00