Finmeccanica-AnsaldoBreda: contratto di circa 250 milioni di euro per i treni della linea M4 della metropolitana di Milano

Finmeccanica-AnsaldoBreda: contratto di circa 250 milioni di euro per i treni della linea M4 della metropolitana di Milano
  • Il contratto prevede la fornitura di 47 treni metropolitani driverless
  • I veicoli avranno una capacità di trasporto di 600 passeggeri e una velocità massima di 80 km/h

 

Roma, 22 gennaio 2015 - Finmeccanica-AnsaldoBreda si è aggiudicata un contratto di circa 250 milioni di euro per la fornitura di 47 treni metropolitani driverless. L’accordo fa seguito alla sottoscrizione della convenzione e al contratto di finanziamento per la linea 4 della metropolitana di Milano.

 

I treni, a guida automatica (driverless) e di tipo articolato, avranno una capacità di trasporto di 600 passeggeri e potranno raggiungere una velocità massima di 80 km/h, operando in entrambe le direzioni di marcia. La nuova linea metropolitana collegherà l’aeroporto di Milano Linate con la stazione FS di San Cristoforo, attraversando da est a ovest il centro della città, con un percorso di 14,5 km e 15 stazioni.

 

La flotta complessiva sarà prodotta presso gli stabilimenti Finmeccanica-AnsaldoBreda di Pistoia e Reggio Calabria per la parte relativa alla costruzione di casse e montaggi, mentre a Napoli saranno realizzati i componenti di trazione, di controllo del veicolo (TCMS - Train Control and Management System) e i carrelli.

 

 

 

 

Roma 22/01/2015 13:20