Finmeccanica annuncia la sigla dell'accordo di Partnership con First Reserve Corporation, che acquisità il 45% di Ansaldo Energia

Dopo aver soddisfatto le usuali condizioni sospensive ed aver ottenuto l’approvazione dell’autorità antitrust, Finmeccanica sigla oggi l’accordo con First Reserve Corporation (First Reserve), primario investitore internazionale di private equity specializzato nel settore dell’energia e delle risorse naturali, per la vendita del 45% delle quote di Ansaldo Energia (AEN). I termini dell’accordo sono quelli precedentemente annunciati a marzo 2011.

Finmeccanica ha venduto AEN per 1.073 milioni di euro a una società avente sede legale in Italia, Ansaldo Energia Holding (AEH) – precedentemente denominata Ansaldo Electric Drives (AED) – detenuta per il 45% da First Reserve e per il 55% da Finmeccanica. Inoltre, Finmeccanica ha ricevuto da AEN 95 milioni di euro in virtù di un contratto della durata di 25 anni per la concessione in licenza d’uso del marchio “Ansaldo” oltre che il pagamento dei dividendi per 65 milioni di euro. 

Finmeccanica trarrà beneficio da questo accordo in termini di una migliore posizione finanziaria netta consolidata, quantificabile in circa 330 milioni di euro (pro-forma a fine 2010, considerando flussi finanziari in entrata, reinvestimento e consolidamento proporzionale) e di plusvalenze al netto delle tasse per circa 450 milioni di euro. In seguito alla conclusione dell’accordo, AEN sarà consolidata in misura proporzionale.

La transazione è finanziata con azioni per 500 milioni di euro, fornite proporzionalmente dai due partner, e con un debito di 573 milioni di euro. I finanziamenti sono stati sindacati nell’ambito di un pool di primari istituti di credito italiani ed internazionali, guidati da Banca Imi SpA, BNP Paribas e Unicredit SpA. Il continuo interesse del mercato bancario nei confronti di Finmeccanica, cui si aggiunge una risposta positiva ad Ansaldo Energia, è dimostrato dal  livello di domanda riscontrato nel processo di sindacazione, pari a oltre il doppio dell’offerta.

I Consigli di amministrazione di AEN e AEH appena nominati comprendono sia membri di Finmeccanica che di First Reserve, con Francesco Giuliani di First Reserve nel ruolo di Presidente e Giuseppe Zampini confermato come CEO.

La partnership con First Reserve consente a Finmeccanica di realizzare una quota consistente del valore creato da AEN e segna l’inizio di un nuovo processo di crescita per AEN, ponendo le basi per una (eventuale) futura quotazione della società sul mercato azionario.

Giuseppe Zampini, CEO di Ansaldo Energia, ha commentato: “Sono lieto di avviare la collaborazione con il nuovo azionista, First Reserve. Sono certo che il continuo supporto di Finmeccanica e l’esperienza e la capacità del nuovo partner permetteranno all’azienda proseguire la sua storia di successi e sviluppare nuove opportunità di crescita”.

Cleary Gottlieb Steen & Hamilton e Dewey & LeBoeuf si sono occupati della consulenza legale durante la transazione. 

 

Finmeccanica

Finmeccanica ha un ruolo di primo piano nell’industria mondiale dell’aerospazio e difesa ed è presente nei grandi programmi internazionali del settore con le proprie imprese grazie a partnership consolidate in Europa e negli USA. Leader nella progettazione e produzione di elicotteri, elettronica per la difesa e la sicurezza, velivoli civili e militari, aerostrutture, satelliti, infrastrutture spaziali, sistemi di difesa, è il primo gruppo italiano nel settore dell’alta tecnologia. Finmeccanica vanta anche asset produttivi e competenze di rilievo nei settori Trasporti ed Energia; quotata alla Borsa di Milano, opera attraverso società controllate e joint venture. Il Gruppo Finmeccanica conta circa 74.500 dipendenti, di cui oltre 42.200 in Italia, 11.800 negli Stati Uniti, 9.700 nel Regno Unito, 3.700 in Francia, oltre 3.300 in Polonia e oltre 1.000 in Germania. Più dell’85% dei dipendenti del Gruppo opera nei nostri tre mercati “domestici”. Per mantenere e sviluppare la propria eccellenza tecnologica, il Gruppo Finmeccanica impegna in Ricerca e Sviluppo risorse pari all’11% dei ricavi. Per maggiori informazioni visitare il sito www.finmeccanica.com

First Reserve Corporation

First Reserve è leader nell’investimento privato nel settore dell’energia e realizza investimenti infrastrutturali e di private equity lungo l’intera catena del valore. Da 28 anni la società opera esclusivamente nel settore globale dell’energia e nel tempo si è imposta come partner d’elezione, facendo leva sul vantaggio competitivo derivante dalla sua profonda conoscenza specialistica dell’industria energetica. La società sta attualmente investendo il suo più recente fondo di private equity, che ha chiuso il 2009 con un patrimonio di circa 9 miliardi di USD. First Reserve effettua investimenti strategici in numerosi segmenti del settore dell’energia mediante la strutturazione di un portafoglio diversificato di aziende energetiche e il supporto fornito a team manageriali di talento: costruisce valore costruendo società. Per maggiori informazioni visitare il sito www.firstreserve.com

 

 

Roma 13/06/2011