Finmeccanica-Alenia Aermacchi a SITDEF 2015

Finmeccanica-Alenia Aermacchi a SITDEF 2015

Finmeccanica-Alenia Aermacchi partecipa anche quest’anno al SITDEF - International Defense Technology Exhibition & Natural Disaster Prevention - che si tiene a Lima, in Perù, dal 14 al 17 maggio.


Alenia Aermacchi rappresenta la divisione aeronautica di Finmeccanica ed è la maggiore industria aeronautica italiana, leader mondiale nella progettazione, sviluppo, produzione, manutenzione e revisione di aerei civili e militari, velivoli non pilotati e da addestramento militare.


I velivoli Finmeccanica-Alenia Aermacchi vantano una lunga tradizione in Perù. Per oltre 30 anni gli addestratori MB-339A di Aermacchi sono stati in servizio presso la forza Aerea del Perù e più recentemente il Ministero della Difesa peruviano ha acquisito quattro velivoli da trasporto tattico C-27J, ordinati a dicembre 2013 e a dicembre 2014, uno dei quali è già stato consegnato ed è in servizio presso il Gruppo 8 della Fuerza Aerea Peruviana (FAP). Un secondo aereo sarà consegnato entro poche settimane.


A SITDEF Alenia Aermacchi presenta, presso lo stand 134, il modello del C-27J, un aereo bimotore turboelica da trasporto tattico, con tecnologia allo stato dell’arte nell’avionica e nei sistemi di propulsione.


Lo Spartan è un velivolo progettato per garantire operazioni in condizioni ambientali estreme mantenendo una elevata operabilità. Inoltre, è l'unico aereo della sua categoria che offre interoperabilità con velivoli da trasporto più pesanti, garantendo flessibilità nelle operazioni.


In termini di velocità e capacità di volo a quote molto elevate, il C-27J è superiore a qualsiasi altro velivolo della sua classe. Queste caratteristiche consentono di operare in tutti gli scenari e condizioni atmosferiche, con temperature sotto lo zero, in presenza di alte catene montuose come le Ande, così come giungle e zone desertiche.


Finmeccanica-Alenia Aermacchi è inoltre l'unica azienda al mondo in grado di offrire ai propri clienti un sistema di addestramento completo e integrato (Integrated Training System). Grazie alla sua gamma di velivoli da addestramento, Alenia Aermacchi può coprire infatti l’intero percorso di formazione del pilota, dalla fase basica sull'economico ma prestante monomotore a getto M-345, a quella avanzata e LIFT (Lead-In Fighter Training) sul bimotore M-346, velivolo unanimemente riconosciuto ai vertici della categoria. Il tutto coadiuvato da un completo sistema di addestramento a terra (Ground Based Training System) che comprende specifici simulatori e supporti didattici dedicati a ciascun tipo di velivolo.

Lima 13/05/2015