Finmeccanica-Alenia Aermacchi: contratto da 100 milioni di euro con il Ministero della Difesa del Perù per la fornitura di due C-27J Spartan

Finmeccanica-Alenia Aermacchi: contratto da 100 milioni di euro con il Ministero della Difesa del Perù per la fornitura di due C-27J Spartan


-  Gli aerei andranno a equipaggiare la Fuerza Aerea del Perù (FAP)
-  L’intesa comprende anche il supporto logistico e l’assistenza tecnica
-  L’ordine fa salire a quattro i velivoli della flotta di C-27J in dotazione alla FAP

Roma, 15 gennaio 2015 - Finmeccanica-Alenia Aermacchi e il Ministero della Difesa del Perù hanno firmato, lo scorso 31 dicembre 2014, un contratto del valore di circa 100 milioni di euro per la fornitura di due aerei da trasporto tattico C-27J Spartan.

Il contratto, che fa salire a quattro il numero complessivo di C-27J Spartan ordinati dalla Fuerza Aerea del Perù (FAP), comprende anche il supporto logistico integrato e l'assistenza tecnica. I primi due velivoli, ordinati nel dicembre 2013, saranno consegnati alla FAP nei primi mesi del 2015, mentre quelli relativi al secondo ordine saranno consegnati nel 2016 e 2017. I velivoli verranno gestiti dal Grupo Aéreo Nº 8 con base a Callao, sulla costa centrale del Paese.

Il C-27J Spartan è stato scelto grazie alla capacità di operare in modo sicuro ed efficiente e a costi competitivi in tutti gli scenari operativi del Paese dell’America Latina, incluse attività su piste non preparate delle Ande e dei numerosi aeroporti locali.

Oltre che dal Perù, il C-27J Spartan è già stato ordinato dalle forze aeree di Italia, Grecia, Bulgaria, Lituania, Romania, Marocco e Slovacchia, nonché dagli Stati Uniti, dal Messico, dall’Australia e da un Paese africano, per un totale di 80 velivoli.

Roma 15/01/2015 17:05