Nuovi elicotteri in arrivo per Italia e Malesia

Nuovi elicotteri in arrivo per Italia e Malesia

Finmeccanica espande ulteriormente la propria presenza sul mercato italiano degli elicotteri commerciali con la vendita di tre elicotteri attraverso gli ordini di Terna SpA e Elitaliana confermati ieri nell’ambito del Farnborough International Airshow.

 

Terna, grande operatore di reti per la trasmissione dell'energia, ha ordinato un elicottero leggero biturbina AW109 Power da impiegare in missioni di monitoraggio delle infrastrutture dedicate all’energia elettrica in Italia. L’elicottero, che sarà consegnato al cliente nel 2015, è stato scelto dopo un’attenta e rigorosa valutazione per le migliori prestazioni nella sua categoria, l’ampio spazio in cabina per questo ruolo specifico, gli elevati standard di sicurezza e l’eccellente rapporto costo/efficacia. Si tratta del primo elicottero bimotore ad essere impiegato da Terna per tali finalità operative, garantendo ancora più elevati livelli di sicurezza nelle aree dove sarà utilizzato.

 

Elitaliana, uno dei maggiori operatori di elicotteri con attività in Italia e in Europa specializzato in servizi eliambulanza, ricerca e soccorso e trasporto passeggeri, ha ordinato due elicotteri leggeri biturbina AW109 Trekker. I velivoli, la cui consegna è prevista nel 2016, saranno impiegati per missioni di elisoccorso a supporto dell’espansione delle capacità operative del cliente in Italia e all’estero. Quest’ordine rappresenta il primo successo commerciale per il nuovo AW109 Trekker nel settore dell’elisoccorso e sul mercato europeo, dopo il lancio ufficiale avvenuto lo scorso febbraio. Elitaliana espande in tal modo la propria flotta di elicotteri prodotti da AgustaWestland che già comprende i modelli AW109 Power e Grand e che prevede l’introduzione in futuro del nuovo AW169 a conferma della qualità e dell’affidabilità dei prodotti e dei servizi offerti dall’azienda elicotteristica.

 

Sempre ieri, il primo di due elicotteri AW189 è stato consegnato, nell’ambito di una cerimonia ufficiale, alla malese Weststar Aviation Services. L’entrata in servizio del velivolo segnerà l’ingresso dell’elicottero nell’area sud-est asiatica e farà di Weststar il primo operatore della regione a beneficiare dei vantaggi che offre una “famiglia” di velivoli in flotta. Infatti, l’AW189 andrà ad aggiungersi agli altri velivoli già ordinati dal cliente: due AW169, 34 AW139, il primo dei quali è in servizio dal 2011. Nell’ambito della stessa cerimonia la compagnia malese ha celebrato il raggiungimento delle 50.000 ore di volo della flotta di AW139 operativi in missioni di trasporto off-shore.

A conclusione della giornata, l’azienda e la norvegese Kongsberg hanno formalizzato un protocollo per l’estensione di una collaborazione nella manutenzione, riparazione e revisione (MRO) dei velivoli NH90. L’accordo siglato ieri conferma la validità di una cooperazione della durata di oltre 25 anni e permetterà all’azienda di ottimizzare il supporto agli operatori delle macchine in tutto il territorio norvegese e negli altri Paesi nordici, fornendo un ulteriore servizio nell’ambito del contratto per 16 AW101 (con opzione per ulteriori sei) venduti lo scorso anno al Ministero della Giustizia norvegese per missioni di Ricerca e Soccorso (SAR).

 

Farnborough 17/07/2014