Selex ES consegna ad ADR il sistema di smistamento bagagli per il Molo D dell'Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci

Selex ES consegna ad ADR il sistema di smistamento bagagli per il Molo D dell'Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci

Selex ES, una società Finmeccanica, ha consegnato ad Aeroporti di Roma (ADR) un nuovo impianto di smistamento bagagli per il Molo D, l’area destinata ai cosiddetti “voli Schengen”, dell’Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino, Roma.

 

Il contratto, sottoscritto lo scorso anno, prevedeva la sostituzione di apparati forniti in precedenza da altre aziende con un sistema Selex ES di nuova generazione che comprendesse la smistatrice superiore del Molo D e le linee di introduzione dei bagagli provenienti sia dalla matrice di ingresso, sia dalle linee di accumulo e di codifica manuale.

 

In particolare, e' stato fornito un sistema di smistamento bagagli MBHS – (Multisorting Baggage Handling System) di 220 metri basato su tecnologia cross-belt, dotato di 222 celle di carico e in grado di movimentare fino a seimila bagagli all’ora; sei linee di introduzione automatica dei bagagli a 45°; e un sistema di gestione e controllo.

 

Sono stati, inoltre, modificati, integrati e sostituiti i componenti software e hardware dell’impianto esistente e, in particolare, sono state apportate le variazioni sui sistemi informatici che consentono lo scambio di informazioni tra le compagnie aeree, il gestore aeroportuale e il sistema di smistamento bagagli.

 

La continuità operativa è stata l’elemento qualificante del progetto, vista la necessità di mantenere costantemente funzionante la parte dell’impianto non soggetta agli interventi di ammodernamento. E' stata infatti garantita la stabilità del servizio senza alcun impatto sul normale funzionamento dello scalo. Inoltre, tutte le attività di cantiere sono state effettuate di notte per non interferire con l’operatività aeroportuale e l’intero progetto è stato condotto nel pieno rispetto dei tempi e degli standard qualitativi previsti.

 

Selex ES ha già collaborato con Aeroporti di Roma: al Leonardo da Vinci ha fornito il sistema NET6000 per la gestione dei bagagli in transito, che ha permesso di ridurre di oltre il 40% il numero dei bagagli smarriti o disguidati. Selex ES ha anche realizzato il sistema di smistamento del Terminal 5 dello stesso aeroporto.

 

Recentemente la società ha siglato un contratto per realizzare sistemi di baggage handling per gli scali francesi di Grenoble e di Parigi-Orly. Quest'ultimo, con circa 2.7 milioni di passeggeri all’anno, rappresenta il secondo aeroporto francese e il decimo in Europa.

 

Selex ES è una azienda leader nel mondo con tecnologie, sistemi, prodotti e soluzioni all’avanguardia, in grado di rispondere alla crescente domanda di capacità avanzate nei settori della sicurezza nazionale e della difesa, nonché nella gestione di infrastrutture civili complesse e nella realizzazione di sistemi “smart” e sostenibili. L’innovazione tecnologica e le competenze dell’azienda offrono agli operatori aeroportuali un’interfaccia unica in grado di fornire sia sistemi specifici sia soluzioni integrate in grado di garantire efficienza operativa e prestazioni avanzate, come pure affidabilità, sicurezza e continuità del servizio.

 

Le soluzioni Selex ES rispondono alle esigenze di gestione del traffico aereo, movimentazione dei bagagli, sicurezza e ottimizzazione energetica delle infrastrutture aeroportuali.

 

Rome 27/03/2014 16:00