Leonardo-Finmeccanica: contratto con il governo canadese per una rete nazionale di radar meteorologici

Leonardo-Finmeccanica: contratto con il governo canadese per una rete nazionale di radar meteorologici

- Leonardo-Finmeccanica fornirà al dipartimento per le politiche e i programmi di tutela dell’ambiente una rete di 20 sistemi radar meteo, con un’opzione per altri 13 sistemi

- Circa 400 sono i sistemi radar meteo di Leonardo forniti a oltre 80 Paesi in tutto il mondo 

- Rilevanti opportunità sul mercato canadese nei settori navale, aeronautico ed elicotteristico  

 

Farnborough, 13 luglio 2016 – Leonardo-Finmeccanica, attraverso la controllata tedesca Selex ES GmbH, ha firmato un contratto con il Governo canadese per fornire una rete nazionale di radar meteorologici ad Environment and Climate Change Canada, l’ente per le politiche e i programmi di tutela dell’ambiente. E’ prevista la fornitura, consegna e installazione di 20 sistemi radar meteo e relative infrastrutture, inclusi servizi di supporto come la produzione di manuali d’uso, il training e la gestione del progetto, con un’opzione per ulteriori 13 apparati. 

 

I radar meteorologici in banda C, S e X di Leonardo sono i più avanzati attualmente disponibili sul mercato. Questi sistemi coprono un ampio spettro di applicazioni per differenti tipologie di utenti, tra cui autorità per il controllo del traffico aereo, istituzioni idrologiche, enti per l’agricoltura e le scienze forestali, istituti meteorologici e agenzie di ricerca. 

 

Il Canada è oggi un mercato strategico per Leonardo. Di recente, la società ha siglato un importante contratto per l’ammodernamento dei radar per il controllo del traffico aereo nei 12 maggiori aeroporti del Paese, tra cui Toronto, Montreal, Ottawa, Vancouver e Calgary. 

 

Sono in corso, inoltre, una serie di rilevanti opportunità commerciali in diversi settori di interesse per Leonardo tra cui il programma Fixed Wing Search And Rescue al quale la società partecipa con il velivolo da trasporto tattico ad ala fissa C-27J, il programma Canadian Surface Combatant per 15 nuove navi militari inclusi i sistemi di combattimento, la fornitura di sistemi di comunicazione navale per fregate e sottomarini, l’ammodernamento degli elicotteri per missioni di ricerca e soccorso CH-149 Cormorant. 

Farnborough 13/07/2016 15:58