Dimensional Metrology Laboratory History

Dimensional Metrology Laboratory History

The need to inspect the components used for manufacturing with very sensitive dimensional, size and surface finish tolerances (up to 0.001 mm) laid the groundwork, in 1960, for the creation of a laboratory named “Metrology Room”.

The laboratory, which extends over 208 square metres, boasts top quality equipment, as well as highly skilled personnel capable of meeting both in-house and external requirements. Hence the choice to offer technology and proficiency to third parties as professionally as possible, thus becoming (among the first companies in Italy) an SIT Centre (Italian Calibration Services) in 1980. The metrology Laboratory has been accredited as SIT centre n. 006 by the National Research Council (C.N.R.), it was notified by the SIT Committee Chair on 30 June 1980.
ACCREDIA became the new Italian agency for accreditation on 1 July 2011. The Metrology Laboratory has been recognized as LAT 006 (Calibration Laboratory).

Its main equipment is:

  • no. 2 Letz PMM three-dimensional measuring machines
  • no. 3 roughness gauges and laser
  • no. 2 round test instruments
  • no. 3 surface profilometers
  • no. 2 laser interferometers
  • Photoelectric and electronic autocollimators
  • Pressure test benches
  • Contour measuring instruments

 

Storia del Laboratorio di Metrologia Dimensionale

La necessità di verificare componenti meccanici utilizzati per la produzione aziendale con tolleranze dimensionali, di forma e di finitura superficiale molto spinte (fino a 0,001 mm) ha creato fin dal 1960 i pressuposti per la realizzazione di un laboratorio denominato "Sala Metrologica".

Il laboratorio, che opera su una superficie di 208 m² , è dotato di apparecchiature di elevatissima qualità nonchè di personale altamente specializzato in grado di soddisfare sia le esigenze aziendali che quelle esterne. Da qui la scelta di porre la tecnologia e la professionalità della Sala Metrologica al servizio conto terzi nella maniera più qualificata possibile divenendo (tra le prime aziende in Italia) Centro SIT nel 1980.
Il laboratorio metrologico è stato riconosciuto centro SIT n° 006 dal Consiglio Nazionale delle ricerche (C.N.R.), e notificato dalla Presidenza del Comitato del SIT, in data 30/06/1980.
Dal 1 luglio 2011 ACCREDIA è il nuovo ente italiano per l’ accreditamento ed il Laboratorio Metrologico è stato riconosciuto come LAT 006 (Laboratorio di Taratura 006).

Le principali dotazioni del laboratorio sono:

  • n° 2 macchine di misura tridimensionali Leitz PMM
  • n° 3 rugosimetri induttivi e laser
  • n° 2 rotondimetri
  • n° 3 misuratori di profili
  • n° 2 interferometri laser
  • Autocollimatori fotoelettrici e elettronici
  • Banchi manometrici
  • Misuratore di profili