Comunicato Stampa Finmeccanica

In data 28 maggio 2013 il Ministero dell’Economia e delle Finanze, azionista di Finmeccanica con il 30,2% del capitale, d’intesa con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha comunicato che “intende definire procedure trasparenti per la nomina di amministratori nelle società controllate e criteri generali di valutazione delle candidature volti ad assicurare la qualità professionale e la competenza tecnica dei prescelti”

 

 

“Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, pertanto, in occasione dell’assemblea di Finmeccanica S.p.A. che si terrà il prossimo 30 maggio 2013, proporrà di rinviare la nomina dei due consiglieri di amministrazione di propria designazione ad una nuova assemblea”.

Roma 29/05/2013