C310

Il C310 è un sistema di contromisure anti-siluro per unità di superficie, sviluppato per eludere gli attacchi di tutti i siluri, compresi quelli tecnologicamente più avanzati, siano essi filoguidati o meno (launch-and-forget).

 

Sono realizzati con dispositivi elettronici allo stato dell'arte che tramite la generazione di opportuni segnali riescono ad ingannare le teste acustiche dei siluri.

 

Questo tipo di contromisure assolve i compiti di mascheramento (jammers) e di inganno (MTE). Una nave sotto attacco lancia una salva di contromisure che mascherano la nave e generano falsi bersagli per il siluro attaccante. Contemporaneamente, il sistema suggerisce una manovra evasiva all'unità sotto attacco in modo tale da allontanarla dalla minaccia.

La definizione della reazione ottimale è elaborata tramite l'uso di un complesso software di elaborazione (ORACOM) che, sulla base di molteplici parametri, elabora la manovra più idonea al fine di massimizzare la probabilità di sopravvivenza del mezzo da difendere, questo anche in presenza di siluri di ultima generazione dotati di elevate capacità discriminanti nei confronti delle contromisure.

 

 

 

GALLERIA MULTIMEDIALE