Finmeccanica: l'AW139 di AgustaWestland ‘star' dell'elisoccorso in Australia con ordini per €200 mln

Contratti per 14 esemplari all'Airshow di Avalon, consegne nel 2016. Negli ultimi 12 mesi venduti 24 elicotteri nel Paese

Finmeccanica: l'AW139 di AgustaWestland ‘star' dell'elisoccorso in Australia con ordini per €200 mln

Roma, 27 febbraio 2015 – L’elicottero AW139 di Finmeccanica-AgustaWestland si impone come standard di riferimento per le missioni di elisoccorso in Australia, incrementando ulteriormente i successi commerciali registrati nel Paese dall’azienda. In occasione dell’Airshow di Avalon (Melbourne), il modello best-seller di AgustaWestland si è infatti aggiudicato nuovi ordini per un totale di 14 esemplari e un controvalore complessivo pari a circa 200 milioni di euro. Le consegne dei nuovi AW139, destinati ad attività di salvataggio in ambiente marittimo e terrestre nelle aree del Sud e dell’Est dell’Australia, inizieranno nella prima metà del 2016.

 

I contratti firmati durante il salone di Avalon, comprensivi di pacchetti di supporto e addestramento, portano a quota 24 gli elicotteri venduti da AgustaWestland in Australia solo negli ultimi 12 mesi. Ad oggi sono oltre 50 i velivoli della società in servizio nel Paese e in Nuova Zelanda.

 

L’AW139, l’elicottero di nuova generazione più venduto al mondo nella categoria da 6,5 tonnellate, dispone di un’ampia cabina che lo rende ideale per operazioni di soccorso medico, oltre a rispondere efficacemente ad esigenze di trasporto passeggeri, trasporto offshore per l’industria petrolifera, pubblica sicurezza e pubblica utilità.

 

L’AW139 ha finora totalizzato ordini per oltre 840 esemplari da più di 220 clienti governativi e commerciali in 70 Paesi.

Melbourne 27/02/2015 12:44