ATR e Nordic Aviation Capital rafforzano la partnership con un nuovo ordine

ATR e Nordic Aviation Capital rafforzano la partnership con un nuovo ordine

In occasione dell’Assemblea Generale della European Regional Association (ERA), Nordic Aviation Capital e ATR (joint venture tra Alenia Aermacchi ed EADS)hanno firmato un’accordo che vede aumentare gli ordini riguardante gli ATR 72-600 gia' effettuati dalla societa' di leasing danese al Paris Airshow.

 

Il nuovo contratto riguarda un ordine fermo per 15 aerei a turboelica e 25 opzioni, per un valore a prezzi di listino di un miliardo di dollari. Complessivamente NAC in questi mesi ha effettuato 50 ordini fermi per aerei della serie 600, aggiungendo a questi anche 80 opzioni

 

"Negli ultimi anni - commenta l'amministratore delegato di ATR Filippo Bagnato - abbiamo sviluppato e consolidato una partnership molto fruttuosa con NAC", aggiungendo che "sta giocando un ruolo chiave nell'incremento di popolarita' dei nuovi Atr 600 nel mondo".

 

Salisburgo 03/10/2013