ATR firma un accordo con Garuda e Nordic Aviation Capital per 25 velivoli

ATR firma un accordo con Garuda e Nordic Aviation Capital per 25 velivoli

ATR (joint venture tra Alenia Aermacchi ed EADS) ha firmato un contratto con la compagnia indonesiana Garuda e con la società danese di leasing Nordic Aviation Capital per 25 aerei a turboelica 72-600. Il valore del contratto, che include anche 10 opzioni, ha un valore commerciale di oltre 840 milioni di dollari.

 

I nuovi ATR 72-600, con 70 posti, saranno impiegati per lo sviluppo sia del turismo che del business attraverso l'arcipelago indonesiano, a conferma del successo dell’azienda nella regione asiatica sud-orientale dove, a partire dal 2005, ha siglato una serie di contratti per un totale di quasi 170 esemplari

 

NAC è già oggi il maggior operatore al mondo di ATR, con una flotta di oltre 100 macchine che, con la progressiva consegna dei nuovi aeroplani, saliranno a oltre 150 nel 2016.

Roma 01/10/2013