Nuovi successi per ATR

Nuovi successi per ATR

Il costruttore europeo di velivoli turboelica ATR e il vettore delle Isole Canarie, Binter Canarias, hanno annunciato oggi un contratto per la vendita di sei ATR 72-600 del valore di quasi 150 milioni di dollari. Con l'acquisizione della flotta di questi nuovi ATR-600 della compagnia aerea entrerà nel processo di rinnovamento della loro attuale flotta di 18 ATR-72 che hanno operato con successo nella rete inter-isole per anni. Binter Canarias è un operatore di ATR in Europa di lunga data, avendo introdotto il primo velivolo ATR alla fine del 1980. Lo scorso anno, la compagnia ha ottenuto un importante riconoscimento da parte del European Regional Airlines Association, essendo stata premiata come Regional Airline of the Year.

 

Con la progressiva introduzione di questi nuovi ATR 72-600, a partire dal 2015, Binter Canarias fornirà i suoi passeggeri con i più moderni standard di comfort, riducendo ulteriormente il consumo di carburante della compagnia aerea e dei costi operativi. La famiglia di velivoli ATR dispone di prestazioni ineguagliabili su piccole piste come quelle presenti sulle Isole Canarie. L'esperienza di ATR ha riscosso notevole successo in molti altri arcipelaghi in tutto il mondo, come sulla regione dei Caraibi o in Polinesia Francese .

Tolosa 11/02/2014