Nuovi ATR 72-600 per Air Madagascar

Nuovi ATR 72-600 per Air Madagascar

La compagnia aerea africana Air Madagascar si doterà a breve dei turboelica di nuova generazione ATR 72 – 600, rinnovando e ampliando così la sua flotta di velivoli regionali composta da un ATR 42-500 e due ATR 72-500.

 

Gli aerei ordinati al consorzio italo-francese ATR sono tre, per un valore di circa 77 milioni di dollari. Il primo aereo sarà consegnato a partire dal 2017. Inoltre, Air Madagascar ha recentemente firmato un accordo con la compagnia irlandese di leasing Elix Aviation Capital per altri due ATR 72-600, di cui il primo è stato appena consegnato e il secondo lo sarà il mese prossimo.

 

Air Madagascar è cliente ATR di lunga data, avendo introdotto il suo primo aereo, un ATR 42-300, già nel 1996, e i velivoli della serie -500 nel 2005, mentre sono attualmente 110 gli ATR che volano per oltre 30 compagnie aeree in 27 Paesi africani e del Medio Oriente.

 

Salgono così a più di 1.400 gli ATR venduti a 180 operatori di 90 Paesi nel mondo e a oltre 500 i velivoli della serie  -600, che si conferma ancora una volta come punto di riferimento del mercato del trasporto regionale a turboelica nel segmento fino a 90 posti.

Roma 19/03/2015