Finmeccanica a bordo della nave Cavour

Finmeccanica a bordo della nave Cavour

Finmeccanica, attraverso le aziende AgustaWestland, OTO Melara, Selex ES, WASS, Telespazio, Thales Alenia Space e MBDA, partecipa alla Campagna del Gruppo Navale Cavour che partirà dall’Italia per raggiungere i paesi del Golfo Arabico e del Continente Africano. Nello stand Finmeccanica, allestito a bordo e sul ponte di volo, saranno in mostra i prodotti delle aziende del Gruppo.

 

AgustaWestland partecipa alla Campagna Gruppo Navale Cavour forte della propria solida presenza in campo aeronavale, settore in cui l’azienda elicotteristica di Finmeccanica vanta significative capacità di sviluppo per soluzioni dedicate. A bordo dell’unità della Marina Militare italiana saranno infatti imbarcati elicotteri NH90  e AW101, due dei modelli di punta nella gamma di elicotteri per impieghi navali di AgustaWestland, la più ampia e moderna oggi disponibile sul mercato internazionale.

 

OTO Melara presenta il sistema d’arma 127/64 LW Vulcano caratterizzato da un elevato ritmo di fuoco – fino a 35 colpi al minuto – da un sistema di caricamento automatico con la capacità di 56 colpi e dalla possibilità di utilizzare le munizioni guidate della famiglia Vulcano. La famiglia di munizioni guidate “Vulcano” è stata ampliata nel tempo fino a comprendere 3 diversi calibri: 155, 127 e, recentemente, 76. STRALES, l’evoluzione dei cannoni navali calibro 76mm che si compone di un cannone navale 76/62, della munizione guidata DART e di un sistema di guida in radio frequenza con l’elettronica associata.

 

Selex ES vanta oltre 50 anni di leadership nel settore della difesa navale come fornitore e integratore di sistemi radar e di combattimento. L’azienda ha fornito sistemi e sensori per più di 100 unità navali e oltre 40 clienti in tutto il mondo. In particolare, per Nave Cavour la società ha fornito la Centrale Operativa di Combattimento che ospita 32 consolle multifunzionali attraverso le quali opera il Combat Management System (CMS), asse portante dell’intero sistema-nave, realizzato e integrato dalla società di Finmeccanica. In plancia di comando è presente una analoga consolle che mostra le principali operazioni del sistema di comando e controllo fornito dalla stessa azienda. Attraverso il CMS è possibile gestire i numerosi apparati di bordo che equipaggiano la portaerei, gran parte dei quali forniti da Selex ES, come il radar di superficie RASS, il radar per la sorveglianza RAN 40 L, il radar multifunzione EMPAR, i sistemi FCS – Fire control system, il sistema di sorveglianza a infrarossi SASS.

 

WASS, azienda leader nel settore dei sistemi subacquei, presenta nello stand Finmeccanica su Nave Cavour il siluro pesante BLACK SHARK, il siluro leggero A244/S Mod.3, il sistema di contromisure anti siluro C310, il sonar BLACK SNAKE, il sistema di contromisure anti-siluro per sommergibile C303/S e il V-FIDES.

 

Telespazio presenta su Nave Cavour i propri servizi nell’ambito delle comunicazioni integrate e della geoinformazione. L'azienda opera nel settore delle telecomunicazioni fisse e mobili con servizi e applicazioni dedicati alle comunicazioni marittime, alle comunicazioni d’emergenza e ai servizi televisivi. La società è attiva anche nel campo delle telecomunicazioni satellitari militari (Milsatcom), in particolare nei programmi SICRAL e Athena-Fidus, sviluppandone i segmenti di terra e gestendone parte della capacità satellitare attraverso la quale offre servizi di comunicazioni ai Paesi della NATO. Sulla Cavour, inoltre, Telespazio presenta il sistema satellitare radar COSMO-SkyMed, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), dal Ministero della Difesa e dal MIUR, in grado di operare con i suoi quattro satelliti in ogni condizione atmosferica, giorno e notte.

 

MBDA, leader a livello mondiale nell’industria dei missili e dei sistemi missilistici, è l'unico gruppo capace di progettare e produrre missili e sistemi missilistici in grado di soddisfare i requisiti operativi presenti e futuri di tutte le forze armate. In totale, il gruppo offre una gamma di 45 programmi missilistici e contromisure già in servizio e più di 15 in fase di sviluppo. A bordo di nave Cavour MBDA mostrerà le proprie capacità nel settore dei sistemi di difesa aerea navale ed antinave. Verranno infatti esposti modelli dei missili Aspide 2000, Aster 15 e Aster 30, Marte MK2/S e Teseo/Otomat.

 

La lunga navigazione del Gruppo Navale Cavour toccherà una ventina di scali e ricoprirà molteplici ruoli tra cui: assistenza umanitaria nei confronti delle popolazioni, sicurezza marittima attraverso operazioni di antipirateria e protezione del traffico mercantile nazionale, sostegno alle Marine dei paesi rivieraschi, in funzione di cooperazione, sviluppo e modernizzazione e supporto alla politica estera nazionale.

 

Il Gruppo Navale Cavour è composto da:

Civitavecchia 13/11/2013